NuoviMondiFestival

CONCORSO DOC 2022

NUOVI MONDI FILM FESTIVAL 2022 – FILM IN CONCORSO

Anche quest’anno più di 600 film arrivati da tutto il mondo, 21 quelli in concorso. Tra le pellicole si contano film vincitori di premi importanti, come il Pardo d’oro di Locarno o il Torino Film Festival, o presenti in concorso ad importanti festival mondiali come il Trento Film Festival, il Festival dei Popoli,  l’Idfa di Rotterdam, la Biennale di Venezia. Due le anteprime italiane.

Tre le sezioni, Mountains (dedicata ai film di montagna), Landscapes (nuove letture del mondo che è o che verrà) World culture (per viaggiare con altri occhi e scoprire nuovi mondi).

Due i premi in palio, Miglior Film (premio in denaro – 300 euro), Premio speciale della giuria (in premio un opera scultorea.

Il concorso in breve

Viaggeremo nei villaggi remoti di Turchia e Armenia con i film Her Sey Yolunda e Hey Gunesh (due anteprime italiane), scopriremo le aberrazioni socio culturali nel rapporto uomo-natura in tutte le sue forme, nelle pellicole Alpinestate, Two Headed Mountains, Sopravvissuti all’homo sapiens, Signs of life. Ci dedicheremo alla visione di documentari di creazione, con il pungente e realistico Brotherhood (vincitore del Pardo d’oro Cineasti del presente a Locarno), il commovente Il tempo rimasto di Daniele Gaglianone, il poetico Mother Lode (in concorso a Venezia), e l’eremitico Lassù (Premio della giuria al Trento Film Festival).

Infine ci dedicheremo alla conoscenza dei “nuovi mondi” vicini attraverso le storie di personaggi evocativi che abitano le nostre valli: Franco Politica nel film Grazie al cielo, Marta Fossati nel film Alpenland, Franco Baudino nel film Chiamo nessuno risponde.

 

E tante altre storie, per scoprire e ricercare Nuovi Mondi


PER INFO info@nuovimondifestival.it – 339 594 2570 – 333 296 9262

LA GIURIA

Luca Olivieri

Luca Olivieri è mediamaker e cine-narratore. Si fa conoscere dapprima come regista di documentari e reportage, trasmessi da RAI e MEDIASET, poi come autore e sceneggiatore. Appassionato di storie, cura oggi diversi allestimenti espositivi e museali, firmandone i contenuti e realizzando personalmente visual e filmati, dove le narrazioni possono prendere forme originali e inaspettate. Le nuove tecniche di racconto lo portano anche a collaborazioni nelle campagne di comunicazione strategiche nel corporate storytelling per le maggiori realtà produttive italiane. Ha vinto per due volte il Premio Chatwin per il miglior reportage di viaggio e un Premio Solinas come miglior sceneggiatura con Le Balene di Gajas, dal quale è stato tratto un libro.

Olivia Buttafarro

Laureata in storia e critica del cinema al DAMS di Torino, dal 2001 inizia a collaborare – attraverso stage di formazione e tirocini – con  numerose case di produzione cinematografiche di Torino e Milano e si forma sul set di spot pubblicitari e lungometraggi in qualità di assistente di produzione e assistente alla regia. Durante gli anni del liceo e degli studi universitari si forma anche come attrice e doppiatrice con Assemblea Teatro, Officina Artistica Alberto Savinio di Torino e Teatranza Artedrama. Collabora  – in qualità di attrice e di voce narrante – agli spettacoli di Maigret & Magritte, Alma Teatro, Art.ò, Fools Teatranti, Aurea Teatro.

E’ voce corista del duo Giorgio Pemberton & Stella Duchamp, [Teatro – Canzone], finalisti della rassegna Greenage 2013, della Maison Musique di Rivoli – Folk Club di Torino e del Tour Music Fest 2013 [Milano]. www.giorgiopemberton-stelladuchamp.it

Roberto Monaco

Studente in giurisprudenza, fotografo, animatore della Rete Rifai https://www.reterifai.it/, rappresenta in giuria il Comune di Valloriate del quale è consigliere.

PARTNERS & SPONSORS