NuoviMondiFestival

SPORT E VALLE STURA

Stefania Belmondo, classe 1969, nata in Valle Stura e residente a Pontebernardo, è stata una delle fondiste più forti al mondo è la più titolata della storia italiana, con dieci medaglie olimpiche e tredici iridate.

Per la mia vita lo sport è stato fondamentale, un grande insegnamento: mi ha insegnato a seguire le regole, ad avere rispetto per l’avversario, mi ha regalato la gioia di vincere, e mi ha insegnato anche ad accettare le sconfitte. Sempre fatto in maniera corretta, pulita. Mi ha dato davvero tante soddisfazioni.

Ma nonostante io abbia viaggiato tanto, non ho mai dimenticato la mia Valle Stura. Ho un ricordo bellissimo e ricorrente che mi porto nel cuore: siccome per il mio lavoro di sportiva stavo molto lontano da casa, quando imboccavo la strada di Valle, da Borgo San Dalmazzo, improvvisamente mi sembrava di respirare in modo diverso, più leggero, sentivo l’aria di casa. Il semplice fatto di ritornare ogni volta nella mia Valle, al mio paese, era qualche cosa di fantastico, che mi faceva provare ogni volta una grande emozione. Sono molto attaccata alle mie radici, conosco bene i luoghi della Valle per averli frequentati in lungo e in largo per anni durante la preparazione per le gare.

C’è un posto in Valle che preferisco a tutti gli altri: è la frazione di Murenz, sopra Pontebernardo. Tutte le volte che passavo lì di corsa mi fermavo un attimo, contemplavo le barricate, la vista, guardavo lo scorcio delle montagne e poi ripartivo. Ancora oggi mi capita di andarci, mi siedo su un sasso e mi perdo a guardare uno spettacolo meraviglioso.

NUOVI MONDI FESTIVAL 2020

SCOPRI IL PROGRAMMA COMPLETO

PARTNERS & SPONSORS