NuoviMondiFestival

VITO TETI

VITO TETI

VITO TETI

SABATO 11 LUGLIO
ore 12:00
PARALOUP

Vito Teti è professore di Antropologia Culturale presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università della Calabria, dove ha fondato e dirige il Centro di Antropologie e Letterature del Mediterraneo. Tra le sue pubblicazioni: La razza maledetta. Origini del pregiudizio antimeridionale, manifestolibri, 1993 (n.e. 2011);La melanconia del vampiro. Mito, storia, immaginario, manifestolibri, 1994 (n.e. 2007);Il colore del cibo. Geografia, mito e realtà dell’alimentazione mediterranea, Meltemi, 1999; Il senso dei luoghi. Memoria e vita dei paesi abbandonati, Donzelli, 2004 (n.e. 2014);Maledetto Sud, Einaudi, 2013. Presso Quodlibet ha pubblicatoPietre di pane. Un’antropologia del rrestare, 2011 e Il Patriota e la maestra. La misconosciuta storia d’amore e ribellione di Antonio Garcèa e Giovanna Bertòla ai tempi del Risorgimento, 2012.

NUOVI MONDI FESTIVAL

ANTEPRIMA 2019

ISCRIZIONI AL FILM FESTIVAL APERTE

IL PIU’ PICCOLO FESTIVAL DI CINEMA DI MONTAGNA DEL MONDO

SUBMISSION OPENED

THE SMALLEST MOUNTAIN FILM FESTIVAL OF THE WORLD

PARTNERS & SPONSORS

credits-nuovi-mondi-2