NuoviMondiFestival

INVESTIRE SULLA COMUNITÀ

Giulia Iannelli, classe 1976, è nata a Milano e si è trasferita in Valle Stura dove ha realizzato la Cooperativa agricola di comunità Germinale, a Demonte. Siamo andati a trovarla per farci raccontare cosa ha spinto lei e suo marito proveniente dall’Argentina ad abbracciare le sorti di una valle alpina cuneese.I

«Sono nata a Milano, e mio marito è Argentino. Anni fa abbiamo deciso di venire a vivere in Valle Stura, volevamo vedere come si vive in montagna, eravamo curiosi, e le terre alte le percepivamo avventurose – un po’ come la Transilvania dei vampiri.

Arrivati in Valle ci siamo subito ricreduti, positivamente: tanta terra a disposizione per coltivare prodotti di qualità, abbondanza di spazi che in città nemmeno te li sogni, costi bassi a fronte di una qualità della vita molto alta e la possibilità di poterci prendere cura da protagonisti di un paesaggio che da troppo tempo era stato abbandonato.

E soprattutto… niente vampiri!

Oggi ci occupiamo di agricoltura e territorio, in una Valle dove per chi ha voglia di lavorare c’è davvero tanto da fare. Alcune cose mancano, è vero, ma non bisogna farsi demoralizzare. Manca una visione a lungo termine delle amministrazioni comunali, mancano figure professionali preparate e la crisi economica morde anche qui. Inoltre a volte ti senti un po’ discriminato da una lobby locale che premia sempre gli stessi ed è restia a qualunque cambiamento, mentre lo spazio per attività e idee ci sarebbe per tutti, vecchi e nuovi abitanti. Le difficoltà sono dovute anche al fatto che in Italia l’agricoltura è ancora vista come un mestiere da sfigati, nonostante l’innovazione e i buoni risultati che si ottengono.

Io e mio marito nutriamo molta speranza nel futuro e sono sicura che le cose poco per volta cambieranno in meglio. Mia figlia, ad esempio, sente che le sue radici sono qui, in Valle Stura, e anche se dovesse succedere che un giorno partirà per andare lontano si porterà comunque dietro questo sentimento di appartenenza, che conserverà per tutta la vita».

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO IN PDF

OPPURE SFOGLIALO ONLINE

NUOVI MONDI FESTIVAL

PROGRAMMA 2019

PARTNERS & SPONSORS