NuoviMondiFestival

BORSA DI RICERCA BANDO DEI TALENTI

Progetto “Muovere le Montagne verso Nuovi Mondi”

 

Call per n. 1 borsa di ricerca 

per lo sviluppo del territorio della Valle Stura

 

Il progetto “Muovere le montagne verso Nuovi Mondi” intende sostenere la partecipazione di n. 1 candidato di età pari o inferiore ai 30 anni (alla data del 31 ottobre 2019) al bando “Talenti della società civile” promosso dalla Fondazione Giovanni Goria – partner scientifico della Fondazione CRT – e finalizzato all’assegnazione di borse di ricerca standard per lo sviluppo del territorio.

 

Il bando “Talenti della società civile”

 

Nello specifico, il presente bando intende:

  • promuovere un percorso di fertilizzazione incrociata tra il mondo della ricerca ed i suoi risvolti applicativi prevalentemente nelle istituzioni operanti sul territorio di Piemonte e Valle d’Aosta;
  • favorire un processo di eccellenza partendo dal prezioso capitale di laureati, anche mediante l’interazione del mondo accademico con istituzioni operanti al di fuori degli Atenei;
  • promuovere il reclutamento di laureati in ambiti lavorativi e che abbiano conseguito uno dei seguenti titoli:
    • laurea di primo livello;
    • laurea specialistica o magistrale;
    • laurea a ciclo unico.

 

Il progetto “Muovere le Montagne verso Nuovi Mondi”

 

Il progetto rientra tra i 9 progetti vincitori del bando “OPEN Community” pubblicato dalla Compagnia di San Paolo nell’aprile 2018 (), con l’obiettivo di sostenere iniziative di audience engagement promosse da una rete di comunità in tandem con un professionista dell’AD.

 

Attualmente, fanno parte della rete di comunità del progetto “Muovere le Montagne verso Nuovi Mondi”: 

 

Dopo una prima fase di mappatura del territorio (estate 2019), il progetto ha avviato le proprie attività organizzando nel quadro della 8a edizione del festival Nuovi Mondi una giornata di tavoli di lavoro che ha messo a confronto comunità locali, best practices, realtà aziendali e istituzionali attorno al tema di come attivare le comunità montane (marginali) e muoverle verso Nuovi Mondi. 

 

Le attività proseguiranno fino al mese di settembre 2020 attraverso in particolare:

  • la realizzazione di un percorso laboratoriale volto ad accrescere le conoscenze e le competenze delle comunità di operatori/attori turistici e culturali del territorio negli ambiti della progettazione culturale (ideazione, organizzazione e gestione di eventi, fundraising) e del marketing territoriale (creazione di contenuti, storytelling);
  • la creazione di una piattaforma di co-editing come spazio di archivio, conoscenza e condivisione a disposizione per la co-produzione di contenuti audio-visivi sulla Valle Stura;
  • l’attivazione di una residenza multidisciplinare per la sperimentazione di un processo di co-creazione filmica/documentaristica;
  • la progettazione, la produzione e la commercializzazione di pacchetti turistici-culturali sperimentali “Valle Stura Experience”;
  • la realizzazione di un tavolo finale di restituzione e disseminazione dei contenuti e delle metodologie sperimentate nel quadro del progetto. 

 

Obiettivo della ricerca 

 

Parallelamente a queste attività è prevista un’azione specifica di ricerca attraverso la quale monitorare e sistematizzare la metodologia che la rete di comunità sperimenterà in Valle Stura, con particolare riferimento alla valutazione dell’impatto economico che le attività culturali realizzate avranno sul contesto economico e sociale del territorio considerato.

 

Profilo richiesto

 

Soggetti di età pari o inferiore ai 30 anni che alla data del 31 ottobre 2019 abbiano conseguito una laurea di primo livello, una laurea specialistica o magistrale o una laurea a ciclo unico in un’Università del Piemonte e della Valle d’Aosta. Sono inoltre ammessi anche coloro i quali, alla data della scadenza del bando, risultino iscritti – senza borsa – ad un Dottorato di Ricerca (PhD Candidate).

 

Non sono ammesse le richieste che provengano da:

  • candidati che svolgono la propria attività presso uno studio professionale;
  • candidati titolari di partita IVA e lavoratori dipendenti o assimilati.

 

Modalità della collaborazione

 

Da novembre 2019 a settembre 2020. 

 

E’ richiesta obbligatoriamente un’attività di supporto da parte di un tutor che deve essere un docente di ruolo a tempo indeterminato di un ateneo piemontese o valdostano.

 

Come previsto dal bando “Talenti della società civile”, al termine della borsa di ricerca verrà presa in considerazione la possibilità di assumere il ricercatore a tempo indeterminato presso una delle organizzazione che compongono la rete di comunità del progetto “Muovere le Montagne verso Nuovi Mondi”.

 

Informazioni e contatti

 

Per qualsiasi ulteriore informazione sul bando della Fondazione Goria, si invita a scaricare il bando completo al seguente link:

 

http://www.fondazionegoria.it/index.php/progetti/talenti/introduzione?jjj=1570987590363 

 

Per tutte le informazioni relative al progetto “Muovere le Montagne verso Nuovi Mondi” e soprattutto alle modalità di supporto della rete di comunità al candidato interessato, si prega di contattare il Project Manager del progetto all’indirizzo mail ottenga@agoconsulting.eu entro e non oltre mercoledì 23 ottobre p.v.

 

SCARICA IL PDF DEL BANDO

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO IN PDF

OPPURE SFOGLIALO ONLINE

NUOVI MONDI FESTIVAL

PROGRAMMA 2019

PARTNERS & SPONSORS

credits-nuovi-mondi-4