NuoviMondiFestival

THE LAST FARMER

THE LAST FARMER

Documentario, Italia, Guatemala, Indonesia, Burkina Faso, 90 min
Data di produzione: 2011
Sottotitoli: Italiano
Prodotto da Associazione Documè
Regia: Giuliano Girelli
Camera: Giuliano Girelli, Abdoul M. Compaore, Victorino Tejaxun, Francesco Bordino, Sara Scappin
Montaggio: Giuliano Girelli e Enrico Giovannone per Babydoc Film
Co-produzione: Babydoc Film
Mix audio: Niccolò Bosio
Musica: Giuliano Girelli e Niccolò Bosio

Hanno partecipato: Baldomera Xunic Rucal, I Ketut Sumiatra, Aloïse Ouadrougou, Hira Jamtani, Magali Rey Rosa, Mamadou Goïta, Roberto Schellino, Luciano Gallino, Giorgio Cingolani

Un documentario realizzato in collaborazione con l’Ong MAIS con il contributo finanziario della Commissione Europea, all’interno del progetto Creating Coherence

THE LAST FARMER, neoliberismo, globalizzazione e agricoltura contadina
L’agricoltura contadina produce cibo per oltre il 70% della popolazione del pianeta, mentre l’agricoltura industriale non provvede che al 30%; ciò nonostante 2.8 miliardi di persone nel mondo vivono con meno di 2 dollari al giorno, la maggioranza di queste persone sono contadini o ex contadini che ora vivono nelle baraccopoli di qualche grande città. Questo documentario parla di loro, della globalizzazione e dunque anche di noi.
The Last Farmer esplora le drammatiche conseguenze del neoliberismo e della globalizzazione sulla vita dei piccoli contadini nel mondo seguendo lo svolgersi della giornata di Baldomera in Guatemala, Agi in Indonesia e Aloise in Burkina Faso; con il supporto di interviste a Luciano Gallino, Hira Jhamtani, Giorgio Cingolani, Magaly Rey Rosa, Mamadou Goita e Roberto Schellino.

NUOVI MONDI FESTIVAL 2020

SCOPRI IL PROGRAMMA COMPLETO

PARTNERS & SPONSORS